Ricerca

Kintsugimental Eranos

la Conoscenza non riempie un vaso….accende un fuoco

Per Capire Meglio Ipnotismo facile VI L’ipnosi conversazionale è materna

Considerando che, un ipnotizzatore da palcoscenico, potrebbe essere altamente direttivo; anche l’ipnosi colloquiale e imponente è molto più rilassata.

Diciamo che l’ipnotizzatore da palcoscenico usa tipicamente un approccio paterno, mentre l’ipnotizzatore conversazionale è molto più materno.
E questo è vero indipendentemente dal fatto che l’ipnotizzatore sia maschio o femmina.

Stiamo parlando dell’approccio, non del sesso dell’ipnotizzatore.

Continua a leggere “Per Capire Meglio Ipnotismo facile VI L’ipnosi conversazionale è materna”

Sibille e Profeti

La Cappella Sistina, in Vaticano, è uno dei luoghi più belli, per chi ama i pellegrinaggi artistici, con gli affreschi di Michelangelo fra le opere più imponenti.
Se ci poniamo in modo nuovo, senza preconcetti, può avvenire che si sveli all’anima, una parte di ciò, che questo titano ha creato tra il 1508 e il 1512.
Dopo i primi contrasti, con i programmi teologici, da parte papale (il Papa desiderava per la volta dodici grandi figure di apostoli) Michelangelo ha ascoltato le proprie intuizioni: attraverso una creazione artistica, presentare nello spazio gli eventi temporali della Genesi, la Creazione, dalla realtà soprasensibile dell’uomo.
In questa cappella, prima di Michelangelo, gli artisti Perugino, Botticelli, Ghirlandaio, Rosselli e Signorelli avevano dipinto, in dodici grandi affreschi, la preparazione e la realizzazione del cristianesimo attraverso Mosè e il Cristo, entro la dimensione terrena. Continua a leggere “Sibille e Profeti”

Per Capire Meglio… Ipnotismo facile V … Parole e metafora nell’ipnosi conversazionale

L’ipnosi conversazionale utilizza le parole per creare trance, ma lo fa in modo più casuale rispetto alle induzioni di trance strutturate e rigide.

Un ipnotizzatore esperto può utilizzare il linguaggio per guidare in uno stato ricettivo, in cui è possibile accedere ai ricordi e può verificarsi un cambiamento.
Un classico esempio di questo è l’uso della metafora.

La metafora è quando una cosa sta per qualcos’altro.

Continua a leggere “Per Capire Meglio… Ipnotismo facile V … Parole e metafora nell’ipnosi conversazionale”

dalle Parche…agli…Alfa…Beti

I mitologi greci raccontavano che erano state le tre Parche ad inventare le cinque vocali e le consonanti B e T.
Palamede, vi aveva aggiunto altre undici consonanti, lasciando al dio Ermete di plasmarle in forma di lettere.
Questo sistema, incompleto, di segni fonetici era approdato in Egitto, dove il fenicio Cadmo l’aveva riportato in Beozia; qui, altri dotti e sacerdoti l’avevano completato. Continua a leggere “dalle Parche…agli…Alfa…Beti”

…un lungo dialogo con il mio Maestro XXX

Durante la pausa che i due uomini si presero, il Maestro narrò a Simone episodi della sua lunga e avventurosa esistenza, l’intenzione era di dar modo all’allievo di conoscere la sua vicenda umana, perché l’insegnamento che gli avrebbe impartito entrasse nel suo animo, anche attraverso una certa, seppur discreta, condivisione.

Ma ormai Simone era avido di conoscere sempre più ed era quasi impaziente che il pasto terminasse per ricominciare ad apprendere. Continua a leggere “…un lungo dialogo con il mio Maestro XXX”

The Memory Trace III…di Ernest Rossi

A Dream of Numinous Beauty and Clarity: Quarta settimana di riabilitazione Mi piace la bellezza e la meraviglia numinose di guardare attraverso una nuova copertura di cristallo trasparente sulla nostra spa nuotando vedendo la deliziosa luce blu, acqua pulita nella luce del sole scintillante.

Questo sogno è stato per me un’esperienza profondamente commovente e profondamente sorprendente. Certo, in realtà non abbiamo una nuova copertura di cristallo sulla nostra spa di nuoto – è una sorprendente, creativa visione del sogno che sembra essere una metafora di una luce solare che entra nelle acque del mio cervello. La luce è un frequente simbolo di guarigione nella letteratura spirituale. Una batteria di test psicologici a me somministrati in questo momento racconta la storia del mio stato mentale in maniera netta che delinea chiaramente i miei beni e i miei deficit. Continua a leggere “The Memory Trace III…di Ernest Rossi”

The Memory Trace II…di Ernest Rossi

Mi sveglio una mattina con lacrime di gratitudine quando immagino una potente figura che batte un enorme lingotto d’oro su un’incudine possente con lampi svolazzanti. Mi sento potenziato mentre assisto al suo metodo martellante ogni volta che lo chiamo nella mia immaginazione. A un livello è un’esperienza fantastica – un dramma sorprendente che sento di essere profondamente guaritore. Ad un altro livello, riconosco che questa emozione positiva mi fa bene, quindi cerco di riprodurlo il più a lungo possibile. Continua a leggere “The Memory Trace II…di Ernest Rossi”

The Memory Trace …di Ernest Rossi

Qui propongo un suo articolo, molto molto interessante, per specialisti dell’argomento…buona lettura

Riattivazione e teoria della ricostruzione dell’ipnosi terapeutica: la riproduzione creativa dell’espressione genica e della plasticità cerebrale nella riabilitazione dell’ictus

ABSTRACT Racconto la storia di come ho usato i miei sogni e il mio primo allenamento nell’ipnosi terapeutica con Milton H. Erickson per facilitare la mia riabilitazione creativa da un ictus all’età di sessantanove anni. Approfondisco come la ricerca sulle neuroscienze, attualmente in fase di sviluppo, sulla riattivazione e ricostruzione delle tracce di memoria possa prefigurare una nuova teoria dell’ideodinamica di base dell’ipnosi terapeutica a livello genomico molecolare. Continua a leggere “The Memory Trace …di Ernest Rossi”

Briciole di Kabbalah

Si ritiene che la Cabala, la tradizione esoterica e mistica del giudaismo, abbia avuto la sua origine nei segreti che gli angeli rivelarono ad Adamo.

Kabbalah è una parola ebraica che letteralmente significa “ricevuto”.

Poiché il suo contenuto è estremamente complicato, e riguarda argomenti che non tutti sono in grado di afferrare, in teoria dovrebbe essere insegnata solo a chi è sufficientemente “maturo” per “ricevere” questo sapere recondito, ovvero spiegata da un maestro ad allievi scelti con cura.

Continua a leggere “Briciole di Kabbalah”

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

Quando Le Parole Parlano

Un po' di me, tra poesie letture e pensieri

Nuova Ipnosi

L'Azione che Trasforma la Mente

La Rosa di GeriKo

Strategie di Salute Evoluta

Risvegli

l'unica parola che definisce la vita è "esperienza"

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

Ennio Martignago

La mappa dei miei riferimenti

design e benessere

Progettualità per il benessere personale